IMPROVE software MES:

Migliora performance e qualità riducendo costi e consumi

I MES sono lo strumento chiave di gestione integrata dei dati provenienti dai processi produttivi. Per questa ragione influenzano in misura considerevole la redditività dell’intera azienda.

Tali sistemi forniscono informazioni e dati aggregati al management aziendale, supportandolo così nelle decisioni operative in funzione dell’andamento degli indici di produzione.

L’obiettivo è applicare uno strumento informatico che supporti i responsabili di Qualità, Produzione e Direzione nella valutazione dell’efficienza degli impianti e della qualità in tempo reale, in modo da poter definire attività di miglioramento mirate, individuando obiettivi e valutando i risultati.

Costi di avviamento ridotti, modularità ed affidabilità di un MES, possono garantire un rapporto beneficio / costo estremamente favorevole.

La Tecnologia

Il sistema Improve è un MES di ultima generazione, sviluppato con tecnologie informatiche di avanguardia, si interfaccia con l’utenza attraverso il Browser, implementa protocolli moderni di comunicazione con gli impianti e metodi nativi di integrazione ai sistemi ERP (Sap, AS400, …).

Può essere scomposto in due macro-moduli, presenti in ogni installazione del sistema Improve:

  • Improve Control: Suite integrata e modulare per la visualizzazione ed elaborazione delle informazioni. Esso è costituito daischema Next MES Improveseguenti sotto-sistemi:
    • Framework: ambiente stabile e strutturato, all’interno del quale interagiscono tutte le applications. Opera in tempo reale, e si occupa di coordinare e sincronizzare il flusso dati e l’archiviazione degli stessi.
    • Applications: applicativi software su piattaforma web che svolgono funzionalità specifiche richieste dal progetto, in grado di ricevere dati, visualizzare indicatori, parametri di processo e trend di dati.
  • Improve Acquisition: piattaforma di acquisizione dati. Si occupa di acquisire direttamente i valori di processo, gli allarmi e gli eventi di produzione integrandosi / interfacciandosi con i sistemi di campo.

L’elevata modularità, robustezza ed estensibilità di Improve derivano dal carattere tecnologicamente innovativo della propria infrastruttura informatica ed algoritmica; di seguito i componenti piu’ importanti di tale tecnologia:

  • Intelligent Agents Framework – Il Kernel di Improve. Piattaforma ad agenti per la rilevazione ed elaborazione dei dati, altamente configurabile ed interfacciabile con qualsiasi protocollo di comunicazione.
  • Web Intelli Platform – La GUI di Improve. Pensata per poter operare su qualsiasi sistema operativo, fornisce all’utilizzatore un’interfaccia ergonomica, intuitiva, progettata e sviluppata per lui, in ambiente Browser.
  • NeXT-gen fault diagnosis system – Algoritmi di fault diagnosis e prevention, sviluppati in collaborazione di università specializzate in materia di fault detection e prevention in ambito industriale.

Improve può supportare i flussi dell’intero ciclo di produzione, grazie ai suoi moduli funzionali:

struttura Next MES Improve

  • Improve SCADA (Supervisory Control And Data Acquisition): acquisizione dati da PLC, CNC, DCS attraverso i piu’ comuni protocolli;
  • Improve KPI (Key Performance Indicator): analisi efficienza e controllo statistico di processo;
  • Improve WMS (Warehouse Management System): gestione del magazzino prodotti finiti, semilavorati, materia prima e tracciabilità;
  • Improve Kanban: approvvigionamento just-in-time di linee di produzione.

 Key Performance Indicator – Features di Improve

Considerando che il successo di un’azienda, dipende dalla capacità di identificare ed assegnare priorità ai dati statistici più rilevanti, il supporto alle decisioni fornito da Improve si basa sull’elaborazione e sintetizzazione di KPI (Key Performance Indicator). Gli “indicatori chiave di prestazione” (KPI) sono strumenti che consentono di misurare i progressi e le carenze dell’azienda.

È importante scegliere indicatori in grado di correggere le situazioni attuali e pianificare quelle future. In questo modo si evidenziano benefici, anche nella comunicazione tra i reparti, essenziale quando si decidono le misure da prendere in considerazione.

Improve implementa due classi di KPI:

  • OEE Overall (Equipment Effectiveness): permette di individuare e quantificare le maggiori perdite di produzione degli impianti e monitorare l’efficienza dei processi produttivi;
  • SPC (Statistical Process Control): applicazione di tecniche statistiche per comprendere ed analizzare la variabilità di un processo;

L’OEE mette in relazione la produzione reale di un impianto produttivo con la produzione teorica per cui esso è stato progettato e realizzato. La differenza tra questi due valori rappresenta la perdita di produzione in termini di:

  • Disponibilità (tempo) RF
  • Rendimento (velocitaà) RV
  • Qualità RQ

Le metodologie SPC consentono di determinare ed interpretare performance e cause che implicano “cambiamenti indesiderati” rispetto al normale funzionamento del processo in analisi.

schermate Next MES ImproveImprove implementa le seguenti metodiche:

  • Diagrammi di Pareto
  • Carte di controllo
  • Diagrammi causa-effetto, OCAP (Action Plan), CIL (Cleaning Inspection Lubrication)
  • Diagrammi di concentrazione dei difetti
  • Istogramma di frequenza, Grafici a Dispersione
  • Analisi capacità di processo

Ognuno di questi strumenti ha una specifica finalità e fornisce un importante supporto, sia al processo di analisi sintetica di situazioni complesse che evolvono negli impianti, (in particolar modo negli impianti di produzione della carta) che alla definizione di interventi preventivi (CIL) e/o correttivi (OCAP).

Caso di Successo

Una delle installazioni più importanti e di successo, del sistema Improve, è stata effettuata presso lo stabilimento di produzione di SCA Hygiene Products, leader mondiale nella produzione cartaria.

In questo contesto Improve ha mostrato la sua elevata robustezza, modularità e duttilità, ovvero i propri punti di forza.

Introdotto inizialmente per la gestione del magazzino prodotti finiti (Modulo WMS), è stato successivamente esteso al supporto dell’approvvigionamento just-in-time dei semi-lavorati in converting (Modulo Kanban), ed infine è approdato al controllo statistico di processo di produzione della carta (Modulo KPI).

Improve riesce in questo modo a garantire la tracciabilità di prodotto e di processo a partire dall’utilizzo della cellulosa e dei chimici, fino al prodotto finito.
L’obiettivo realizzato è stato quello di fornire uno strumento di aggregazione di dati, capace di apprendere una grossa mole di informazioni, di acquisirla in maniera semplice e sistematica e di inferire risultati di sintesi a supporto delle decisioni, nell’ottica del miglioramento continuo di processo e di qualità, di riduzione dei consumi e dei costi.

La raccolta dati di processo, già precedentemente effettuata attraverso fogli Excel, è stata integrata completamente nel sistema Improve, portando un considerevole risparmio di tempo nella fase di recupero dell’informazione, grazie all’integrazione ai sistemi DCS di cartiera ed ERP, alle semplici ed accessibili interfacce utente fornite da Improve.

Dati oggettivi e strutturati, razionalizzati in una grafica ergonomica e di facile utilizzo, a supporto di organizzazioni e mentalità, fortemente orientate al risparmio energetico ed al miglioramento continuo, perfettamente assimilabili a quelle dei produttori di carta.

Estratto dell'articolo apparso sul numero 5, anno 24 (Ottobre 2013) di Carta e Cartiere
Pubblicazione su rivista internazionale del settore cartario Paper Industry World
Rivista italiana Industria della Carta nel numero di Ottobre presentato al MIAC

Next

La NeXT è una software house che produce e commercializza sistemi informatici studiati per fornire informazioni e dati aggregati al management aziendale, supportandolo nelle decisioni operative.

La NeXT può garantire una eccellente qualità del servizio, grazie alla tecnologia della programmazione ad agenti, unica nel settore.

 

 

 

Dove siamo

Sede Operativa
via Ancona 55/A
60030, Castelbellino (AN)

Sede Legale
via Nazario Sauro 11/a
60035, Jesi (AN)

Tel: 0731696646
Fax: 0731690464
Email: info@mynext.it

P.IVA: 02510420421

 

Contatti

Project manager
Nicola Bergantino
n.bergantino@mynext.it

Commerciale
Giampiero Giannoni 
g.giannoni@mynext.it

Lorenzo Bravi
l.bravi@mynext.it

Amministrazione
Marina Minischetti
m.minischetti@mynext.it

Chatta con noi.

Scannerizza il logo con Messenger