Manutenzione professionale – Machine ledger 4.0

Il Machine ledger è un modulo che fa parte delle metodologie World Class Manufacturing (WCM). Il Machine ledger è pensato per la manutenzione professionale.

Lo scopo del Machine ledger è quello di tenere sotto controllo la manutenzione dei macchinari, facendo emergere le cause radice dei guasti, alimentando al tempo stesso un archivio storico.

 

Ma soprattutto il modulo Machine Ledger di NeXT prosegue nella direzione, indicata da tutti gli altri moduli software, di una globale informatizzazione del dato, ovvero della progressiva sostituzione della carta con supporti digitali, e quindi immediatamente disponibili e, soprattutto, interrogabili.

 

Volendo definire il Machine Ledger 4.0 di NeXT in maniera semplice, ma chiara, potremo così definirlo:

 

È una piattaforma cloud che supporta tutto il processo di creazione e gestione del Machine Ledger aziendale.
La piattaforma è accessibile sia dal cliente che dal fornitore della macchina, al fine di ottimizzare la gestione delle manutenzioni,
in perfetta sintonia con gli attuali standard del WCM

 

Andando più in profondità, diremo che esso è caratterizzato:

  • dalla scomposizione della macchina in gruppi funzionali. Ogni componente della macchina viene classificato in base alla sua importanza per il funzionamento della macchina stessa (classe A, B e C).
  • dalle informazioni riguardanti le politiche di manutenzione da applicare

 

Machine Ledger: la piattaforma

La Piattaforma Machine Ledger mette in comunicazione Fornitore delle macchine e Cliente.

I fornitori, attraverso la piattaforma possono:

  • configurare ciascuna macchina (BOM di macchina)
  • inserire le manutenzioni pianificate (Machine Ledger).
  • generare il file zip da inviare al cliente

 

Il cliente può:

  • importare il file zip (Machine Ledger) dal fornitore,
  • compilare moduli EWO
  • registrare gli interventi di manutenzione effettuati: pianificazioni, guasti e interventi extra.

 

La Piattaforma Fornitore

Attraverso il portale, il Fornitore può gestire le manutenzioni di ogni singola Azienda-cliente. Ciascuna macchina viene descritta e articolata in gruppi, sottogruppi e componenti: tutti definiti e aggiunti dal fornitore. Per ciascun componente possono essere pianificati interventi di manutenzione, i quali verranno inseriti automaticamente nel Machine Ledger.

 

La piattaforma Machine Ledger - Fornitore

La piattaforma Machine Ledger – Fornitore

 

I tipi di manutenzione che possono essere inseriti dal fornitore sono essenzialmente quattro:

  • Breakdown Maintenance
    Manutenzione a seguito di guasto
  • Time Based Maintenance
    Manutenzione a seguito di un lasso di tempo pianificato
  • Hit Based Maintenance
    Manutenzione che considera il numero di «cicli» di lavoro (basandosi sul MTBF) per valutare il tempo di vita restante.
  • Conditional Based Maintenance
    Manutenzione che si basa sul soddisfacimento di una condizione, anche complessa. La CBM permette la manutenzione di un pezzo (sostituzione o pulitura, ecc..) non basandosi esclusivamente sul fattore tempo, ma sul soddisfacimento di una condizione. Questa condizione può essere rappresentata da una o più variabili o da veri e propri modelli matematici. In questo caso, la manutenzione CBM è più precisa, sfrutta il componente al massimo e, soprattutto, avvalendosi di principi di Intelligenza Artificiale, consente di effettuare una Manutenzione di tipo Predittivo.

 

La Piattaforma Cliente

Il cliente può esplorare la piattaforma a livello di stabilimenti, reparti, linee di produzione e macchine.
Sin dal livello delle “linee di produzione” sarà possibile importare lo zip generato dal fornitore, ovvero il Machine Ledger.
A livello “Macchina“, è possibile accedere ad alcune funzioni, tra le quali, le più significative sono la possibilità di scaricare la BOM di Macchina e il Machine Ledger.

 

Il Machine Ledger

Il Machine Ledger

 

Dal Machine Ledger, è possibile consultare i moduli EWO compilati. Inoltre, è possibile inserire la segnalazione di un guasto (Breakdown maintenance) cliccando direttamente su una cella del ML: questa azione aprirà un modulo EWO da compilare.

 

Il Modulo EWO

Il Modulo EWO

 

Tool collegati al Machine Ledger

La piattaforma prevede tutta una serie di attività, ciascuna perfettamente integrata con il Machine Ledger:

  • La richiesta di intervento da parte dell’operatore della macchina: egli può inserire una segnalazione di malfunzionamento, completa di descrizione. Potrà specificare se la macchina è comunque funzionante o ferma; inserire un’immagine; infine, indicare il componente coinvolto nell’anomalia.

  • Calendario delle pianificazioni: attraverso la gestione del calendario è possibile pianificare gli eventi. Il responsabile della pianificazione delle manutenzioni, può schedulare e assegnare l’intervento ad una richiesta precedentemente registrata, cliccando in un punto del calendario corrispondente all’ora e al giorno dell’intervento.
  • Visualizzazione, da parte di ciascun manutentore, della proprie attività pianificate.
  • I moduli EWO: ne abbiamo già accennato. È anche possibile accedere ad una lista di tutti i moduli EWO compilati
  • Configurazione di set di variabili per la manutenzione di tipo CBM: oltre alle variabili sarà possibile definire dei modelli matematici. In queste configurazioni sarà possibile settare dei limiti, superati i quali, in maniera del tutto automatica, verrà inserita un’attività pianificata di manutenzione nel Machine Ledger.
 

 

 

 


 

Approfondimenti dalla nostra Newsletter

La fabbrica di problemi. Se il problema… è la soluzione

 

 

Desidero ricevere informazioni su questa soluzione

Next

La NeXT è una software house che produce e commercializza sistemi informatici studiati per fornire informazioni e dati aggregati al management aziendale, supportandolo nelle decisioni operative.

La NeXT può garantire una eccellente qualità del servizio, grazie alla tecnologia della programmazione ad agenti, unica nel settore.

Information on the use of cookies on the mynext.it website

Dove siamo

Sede Operativa
via Ancona 55/A
60030, Castelbellino (AN)

Sede Legale
via Nazario Sauro 11/a
60035, Jesi (AN)

Tel: 0731696646
Fax: 0731690464
Email: info@mynext.it

P.IVA: 02510420421

Chatta con NeXT QR Code Messenger

Chat with us

Scan the logo with Messenger

On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies, but you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookiesEnabling these cookies, you help us to offer you a better experienceCookie policy